L Islanda, e ancor più la sua parte

Birdwatching in Islanda occidentale

Descrizione del soggiorno

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Giorno 1 : Reykjavík

La capitale dell Islanda, Reykjavík, ha un Museo di Storia Naturale molto informativo e un lago dove nidificano circa 20 specie di uccelli in estate. Pernottamento a Reykjavík.

Giorno 2 : Da Whale Bay ad Álftanes

La baia delle balene, Hvalfjörður, è un luogo meraviglioso da scoprire per gli amanti degli uccelli, ma anche per chi è interessato alla stazione di taglio delle balene. La giornata continua ad Álftanes nella regione di Mýrar, dove ci sono 27 specie nidificanti e più di 40 avvistamenti. Pernottamento a Borgarnes.

Giorno 3 : Da Snaefellsnes al Rif

Nella parte meridionale della penisola di Snaefellsnes si possono osservare nidi di kittiwake dalle zampe nere, soprattutto ad Arnarstapi. A nord, vicino a Rif, un impressionante colonia di sterne artiche attira molti turisti. Tra questi due punti, il ghiacciaio Snaefellsjökull rivelerà tutti i suoi segreti durante un "Viaggio al centro della Terra". Pernottamento a Stykkkishólmur.

Giorno 4 : Isola di Flatey

Da Stykkkishólmur è possibile prendere una barca per Flatey Island e visitare alcune delle isole della baia di Breiðafjörður. Ci sono centinaia di cormorani, pulcinelle e ghigliottine. Un traghetto per auto parte da Flatey per Brjánslaekur a Vatnsfjörður. Pernottamento a Patreksfjörður.

Giorno 5 : Scogliera di Látrabjarg

L Islanda si caratterizza anche per le sue alte scogliere. Uno di questi si estende per 20 km e raggiunge a volte più di 300 m di altezza, Látrabjarg. La strada per arrivarci è relativamente difficile, ma poi rivela una quantità impressionante di uccelli, come pulcinelle, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso, o pinguini. Pernottamento a Isafjörður.

Giorno 6 : Isola di Eider

Da Isafjörður, un traghetto per auto prende la destinazione di aeðey, conosciuta anche come l isola di Eider. Un gran numero di uccelli ha scelto quest isola per la nidificazione, e accarezzarne alcuni non li spaventa. Questa particolarità deriva dal fatto che questi animali non hanno mai subito le battute d arresto della caccia sull isola e quindi non si sentono in alcun modo preda dell uomo. Notte a Reykjanes dopo aver ripreso la barca. Nelle vicinanze, le foche si crogiolano spesso sulle rive.

Giorno 7 : Penisola di Vatnsnes

Diverse centinaia di chilometri di strada portano alla penisola di Vatnsnes. Partendo di buon ora in una mattina d estate, un primo passaggio è attraverso le colline fortificate di Borgarviki, seguito da una sosta allo scoglio di Hvítserkur, brulicante di uccelli marini. Una volta completato il giro della penisola, una notte di riposo a Borgarnes è un momento molto apprezzato in vista dell estenuante chilometraggio della giornata.

Giorno 8 : Lago Þingvallavatn e ritorno a Reykjavík

Anche se il lago Þingvallavatn nel Parco Nazionale di Þingvellir non ha una popolazione di uccelli così diversificata come il lago Mývatn, è comunque di grande interesse. Dopo aver osservato il famoso geyser Strokkur nella zona di Geysir e le maestose cascate di Gullfoss, tornate a Reykjavík per godervi un ultimo momento di relax.

© Dominique Auzias & Jean-Paul Labourdette

Islande: Altre idee per un soggiorno

Viaggio su strada in Islanda

Islande

Velkomin til Íslands! Avete appena messo piede in una terra di leggende con un incredibile patrimonio naturale. Tre settimane di viaggio in Islanda sono il periodo ideale per visitare le zone meno accessibili. Dal Golden Circle alle isole, dalle penisole alle riserve naturali, viaggerete attraverso paesaggi irreali composti da iceberg e ghiacciai silenziosi. Amanti delle spedizioni boreali, vi aspetta una bella sorpresa!

Vulcani, ghiacciai ed energia geotermica nell Islanda meridionale

Islande

Non è un segreto che l Islanda è famosa in tutto il mondo per la varietà e l unicità della sua geologia e dei fenomeni geotermici associati. Una settimana di passeggiata sul formidabile territorio islandese vi darà un idea abbastanza completa, dalle sorgenti calde ai deserti di lava secca, dalle lingue glaciali alle splendide cascate.

Birdwatching in Islanda occidentale

Islande

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Fuga in espresso nella natura selvaggia dell Islanda

Islande

Questo viaggio è stato progettato per rivelare, in un tempo molto breve, alcuni degli aspetti più belli della fauna e della flora dell Islanda, concentrandosi principalmente sulla scoperta dell Islanda meridionale, con partenza da Reykjavík. Si consiglia di avere un veicolo 4x4 di buona qualità o di noleggiare un tour operator che organizzerà questo tour privato.

Alla scoperta dell Islanda, itinerario nel territorio vichingo

Islande

Certamente, una settimana è un tempo breve per iniziare a visitare i vari angoli dell Islanda. Ciò nonostante, vi permetterà di avere una buona visione d insieme delle diverse regioni dell isola. Dalla sua dinamica capitale Reykjavík ai fiordi dell est, passando per una moltitudine di laghi e cascate, senza dimenticare le sue città e i suoi villaggi dal singolare patrimonio, un soggiorno in territorio vichingo non lascia indifferenti.

Scalo prolungato a Reykjavík

Islande

La formula della "visita espressa" è sempre più popolare nella capitale islandese. Può essere un fine settimana prolungato con un viaggio di andata e ritorno da Parigi, o uno scalo su un volo transatlantico (Parigi - Stati Uniti o Canada) su Icelandair (che offre anche pacchetti in questa direzione).

Birdwatching in Islanda occidentale

Islande

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Fuga in espresso nella natura selvaggia dell Islanda

Islande

Questo viaggio è stato progettato per rivelare, in un tempo molto breve, alcuni degli aspetti più belli della fauna e della flora dell Islanda, concentrandosi principalmente sulla scoperta dell Islanda meridionale, con partenza da Reykjavík. Si consiglia di avere un veicolo 4x4 di buona qualità o di noleggiare un tour operator che organizzerà questo tour privato.

Alla scoperta dell Islanda, itinerario nel territorio vichingo

Islande

Certamente, una settimana è un tempo breve per iniziare a visitare i vari angoli dell Islanda. Ciò nonostante, vi permetterà di avere una buona visione d insieme delle diverse regioni dell isola. Dalla sua dinamica capitale Reykjavík ai fiordi dell est, passando per una moltitudine di laghi e cascate, senza dimenticare le sue città e i suoi villaggi dal singolare patrimonio, un soggiorno in territorio vichingo non lascia indifferenti.

Scalo prolungato a Reykjavík

Islande

La formula della "visita espressa" è sempre più popolare nella capitale islandese. Può essere un fine settimana prolungato con un viaggio di andata e ritorno da Parigi, o uno scalo su un volo transatlantico (Parigi - Stati Uniti o Canada) su Icelandair (che offre anche pacchetti in questa direzione).

Birdwatching in Islanda occidentale

Islande

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Fuga in espresso nella natura selvaggia dell Islanda

Islande

Questo viaggio è stato progettato per rivelare, in un tempo molto breve, alcuni degli aspetti più belli della fauna e della flora dell Islanda, concentrandosi principalmente sulla scoperta dell Islanda meridionale, con partenza da Reykjavík. Si consiglia di avere un veicolo 4x4 di buona qualità o di noleggiare un tour operator che organizzerà questo tour privato.

Alla scoperta dell Islanda, itinerario nel territorio vichingo

Islande

Certamente, una settimana è un tempo breve per iniziare a visitare i vari angoli dell Islanda. Ciò nonostante, vi permetterà di avere una buona visione d insieme delle diverse regioni dell isola. Dalla sua dinamica capitale Reykjavík ai fiordi dell est, passando per una moltitudine di laghi e cascate, senza dimenticare le sue città e i suoi villaggi dal singolare patrimonio, un soggiorno in territorio vichingo non lascia indifferenti.

Scalo prolungato a Reykjavík

Islande

La formula della "visita espressa" è sempre più popolare nella capitale islandese. Può essere un fine settimana prolungato con un viaggio di andata e ritorno da Parigi, o uno scalo su un volo transatlantico (Parigi - Stati Uniti o Canada) su Icelandair (che offre anche pacchetti in questa direzione).

Viaggio su strada in Islanda

Islande

Velkomin til Íslands! Avete appena messo piede in una terra di leggende con un incredibile patrimonio naturale. Tre settimane di viaggio in Islanda sono il periodo ideale per visitare le zone meno accessibili. Dal Golden Circle alle isole, dalle penisole alle riserve naturali, viaggerete attraverso paesaggi irreali composti da iceberg e ghiacciai silenziosi. Amanti delle spedizioni boreali, vi aspetta una bella sorpresa!

Vulcani, ghiacciai ed energia geotermica nell Islanda meridionale

Islande

Non è un segreto che l Islanda è famosa in tutto il mondo per la varietà e l unicità della sua geologia e dei fenomeni geotermici associati. Una settimana di passeggiata sul formidabile territorio islandese vi darà un idea abbastanza completa, dalle sorgenti calde ai deserti di lava secca, dalle lingue glaciali alle splendide cascate.

Birdwatching in Islanda occidentale

Islande

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Fuga in espresso nella natura selvaggia dell Islanda

Islande

Questo viaggio è stato progettato per rivelare, in un tempo molto breve, alcuni degli aspetti più belli della fauna e della flora dell Islanda, concentrandosi principalmente sulla scoperta dell Islanda meridionale, con partenza da Reykjavík. Si consiglia di avere un veicolo 4x4 di buona qualità o di noleggiare un tour operator che organizzerà questo tour privato.

Alla scoperta dell Islanda, itinerario nel territorio vichingo

Islande

Certamente, una settimana è un tempo breve per iniziare a visitare i vari angoli dell Islanda. Ciò nonostante, vi permetterà di avere una buona visione d insieme delle diverse regioni dell isola. Dalla sua dinamica capitale Reykjavík ai fiordi dell est, passando per una moltitudine di laghi e cascate, senza dimenticare le sue città e i suoi villaggi dal singolare patrimonio, un soggiorno in territorio vichingo non lascia indifferenti.

Scalo prolungato a Reykjavík

Islande

La formula della "visita espressa" è sempre più popolare nella capitale islandese. Può essere un fine settimana prolungato con un viaggio di andata e ritorno da Parigi, o uno scalo su un volo transatlantico (Parigi - Stati Uniti o Canada) su Icelandair (che offre anche pacchetti in questa direzione).

Viaggio su strada in Islanda

Islande

Velkomin til Íslands! Avete appena messo piede in una terra di leggende con un incredibile patrimonio naturale. Tre settimane di viaggio in Islanda sono il periodo ideale per visitare le zone meno accessibili. Dal Golden Circle alle isole, dalle penisole alle riserve naturali, viaggerete attraverso paesaggi irreali composti da iceberg e ghiacciai silenziosi. Amanti delle spedizioni boreali, vi aspetta una bella sorpresa!

Vulcani, ghiacciai ed energia geotermica nell Islanda meridionale

Islande

Non è un segreto che l Islanda è famosa in tutto il mondo per la varietà e l unicità della sua geologia e dei fenomeni geotermici associati. Una settimana di passeggiata sul formidabile territorio islandese vi darà un idea abbastanza completa, dalle sorgenti calde ai deserti di lava secca, dalle lingue glaciali alle splendide cascate.

Birdwatching in Islanda occidentale

Islande

L Islanda, e ancor più la sua parte occidentale, si presta particolarmente bene ad un soggiorno orientato all osservazione ornitologica. L avifauna è infatti particolarmente ricca e variegata: sterne artiche, cormorani, pulcinelle, pinguini, pinguini, ghigliottine di Troil e muretti a becco spesso saranno, tra i tanti altri uccelli. Preparate binocoli e macchine fotografiche!

Fuga in espresso nella natura selvaggia dell Islanda

Islande

Questo viaggio è stato progettato per rivelare, in un tempo molto breve, alcuni degli aspetti più belli della fauna e della flora dell Islanda, concentrandosi principalmente sulla scoperta dell Islanda meridionale, con partenza da Reykjavík. Si consiglia di avere un veicolo 4x4 di buona qualità o di noleggiare un tour operator che organizzerà questo tour privato.

Alla scoperta dell Islanda, itinerario nel territorio vichingo

Islande

Certamente, una settimana è un tempo breve per iniziare a visitare i vari angoli dell Islanda. Ciò nonostante, vi permetterà di avere una buona visione d insieme delle diverse regioni dell isola. Dalla sua dinamica capitale Reykjavík ai fiordi dell est, passando per una moltitudine di laghi e cascate, senza dimenticare le sue città e i suoi villaggi dal singolare patrimonio, un soggiorno in territorio vichingo non lascia indifferenti.