fr en es pt nl de

prossimo

Скоро сайт будет доступен на русском языке. Strona będzie wkrótce dostępna w języku polskim. 该网站即将推出中文版

Africa

America del Nord

Asia

Centroamerica & Caraibi

Europa

Francia

Oceania

Sudamerica

Vicino e Medio Oriente

Organizza il tuo viaggio su misura Corea del Sud con un'agenzia locale !

Desidero partire a
Chi è in viaggio?

Idee di viaggio Corea del Sud

Ricevere proposte personalizzate gratuite e non vincolanti in pochi click

  • Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze
  • Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali
  • Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti
  • Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Lasciare in Corea del Sud

#La Terra della Calma del Mattino Scoprite il sud della penisola coreana tra il Mar Giallo e il Mar del Giappone. Incontrare una popolazione accogliente, intrisa di una cultura dove le tradizioni sono vive. La terra del Kimchi e di Bibimbap! Andiamo a fare un viaggio su misura in Corea del Sud!
Recentemente aperta al turismo internazionale, la Corea del Sud ha notevolmente diversificato le sue attività per diventare una destinazione attraente per tutti. Un viaggio in Corea del Sud piacerà agli amanti della cultura, dello sport e dello shopping. Grazie all'internazionalizzazione di alcuni gruppi K-pop e all'organizzazione dei Giochi Olimpici di Pyeongchang nel 2018, la Corea del Sud ha il vento in poppa! Seoul, questa immensa capitale moderna, contrasta con magnifici paesaggi naturali e villaggi incontaminati dove il tempo a volte sembra essersi fermato. Le regioni più remote, facilmente raggiungibili grazie all'eccellente rete di trasporti della Corea, offrono un tuffo nella Corea tradizionale tra templi, monasteri buddisti e parchi nazionali. La raffinata cucina coreana e le innumerevoli attività sportive completano la scoperta di un paese singolare che attira ogni anno più visitatori. A seconda dei vostri gusti e dei vostri desideri, un'agenzia di viaggi locale sarà in grado di organizzare il tour su misura per voi in Corea del Sud.
Palais Gyeongbok Séoul en Corée du sud

I must della Corea del Sud

Seoul, tra modernità e storia Gigantesca e vivace, Seoul è in perenne sviluppo, pur conservando la sua cultura e la sua identità. E non è un caso che ci siano molti monumenti dichiarati patrimonio dell'umanità dall'UNESCO! La megalopoli ospita uno dei più grandi musei del mondo e conserva quartieri che risalgono a più di 600 anni fa. Accanto a questo ricco patrimonio, la capitale della terra della calma mattutina concentra anche un'importante attività high-tech e commerciale. Osmosi di miscele ed epoche, sorprendente e seducente, questa megalopoli coreana sarà davvero una tappa indimenticabile durante il vostro viaggio in Corea del Sud. Isola di Jeju o Hawaii coreane L'isola di Jeju è l'isola più grande della Corea del Sud. È spesso paragonata alle Hawaii perché è una formazione vulcanica con paesaggi dove le montagne sono bellissime ma anche spiagge da sogno. I sudcoreani sono abituati ad andarci anche in luna di miele, il che la avvicina ancora di più alle Hawaii, un arcipelago molto popolare tra gli sposi provenienti dall'Asia. Andong, la culla del confucianesimo coreano Situato a 270 km da Seoul, Andong è considerato IL luogo del confucianesimo in Corea. Oggi ci sono ancora una trentina di scuole presenti in città. In autunno si svolge il Festival Internazionale delle Danze in maschera, un evento da non perdere. Un soggiorno ad Andong non sarebbe completo senza una visita al villaggio di Hahoe, classificato dall'UNESCO come patrimonio dell'umanità. Circondato da banchi di sabbia e campi di riso, il villaggio offre una visione molto reale dell'antico regno di Corea. Alla scoperta della zona demilitarizzata coreana, una visita ricca di emozioni Creata nel 1953, dopo la firma dell'armistizio, la Zona demilitarizzata coreana (DMZ) è una striscia di terra lunga 250 km e larga 4 km che funge da cuscinetto tra le due Coree. Anche se i confini su entrambi i lati dei due Paesi sono ancora pesantemente sorvegliati da centinaia di migliaia di militari, è ancora possibile visitare la DMZ durante un viaggio in Corea del Sud, ma in modo altamente sorvegliato. È lì che si è svolto lo storico incontro tra il dittatore nordcoreano Kim Jong-un e il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla fine di aprile 2018. Una visita guidata in quest'area è sempre un'esperienza impressionante ed emozionante che deve far parte di un viaggio su misura in Corea del Sud. Paradossalmente, questa zona demilitarizzata è anche un grande parco naturale iscritto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO, con molte specie protette come le tigri o i leopardi delle nevi.
Busan en Corée du Sud et ses maisons colorées

Cose da fare in Corea del Sud

Godetevi il gelato al tè verde a Boseong La provincia di Boseong è la principale regione produttrice di tè della Corea del Sud. In primavera, i coreani provenienti da tutto il paese vengono nella provincia di Boseong per partecipare al Festival del tè verde, dove possono passeggiare tra i campi di tè, assistere alla raccolta del tè e degustare il tè. Il must: il gelato al tè verde! Vivi come un vero monaco al tempio buddista di Mihwangsa. Con 1700 anni di storia buddista, la Corea del Sud è ricca di templi. Spesso si trovano in regioni montuose, che favoriscono la meditazione. Situato nel villaggio di Ttangkkeut Maeul, il luogo più meridionale della Corea, Mihwangsa Time offre una splendida vista sul Monte Dalmasan e sul Mare del Sud. Non perdetevi i magnifici tramonti dal tempio! Partecipare al festival del fango a Boryeong Questo festival si svolge ogni estate, alla fine di luglio, sulla grande spiaggia di Daecheon e attira visitatori da tutto il mondo che si divertono con il fango puro, che ha dimostrato di fare bene alla pelle. È un ottimo modo per combinare gli affari con il piacere! Passeggiate per le strade colorate di Anchang e Taeguk a Busan Busan è la seconda città più grande del paese ed è famosa per le sue famose spiagge di Haeundae, Gwangalli e Songjeong.
Scoprite i quartieri colorati e allontanatevi per qualche ora dall'urbanistica della città. Ma è anche l'occasione per scoprire uno dei più grandi templi della Corea, il Tempio di Beomeosa, costruito 1300 anni fa!

Villaggi tradizionali: il vantaggio dell'autenticità

Lo sviluppo del turismo domestico, unito alla modernizzazione delle città, ha portato allo sviluppo di villaggi tradizionali in tutto il paese. Facilmente raggiungibili, grazie ai bus navetta dalle città più vicine, questi villaggi offrono un vero e proprio tuffo nella Corea di un tempo. Oltre a Bukchon e Namsangol, il più vicino a Seoul è vicino a Suwon (conosciuto come il villaggio tradizionale della Corea ), ma è intorno ad Andong, nel sud-est, che si concentrano i villaggi tradizionali più autentici. Mentre il villaggio tradizionale della Corea, ricostruito con case provenienti da tutte le parti del paese, è il più visitato, il piccolo villaggio di Hahoe (patrimonio dell'umanità dell'UNESCO) è probabilmente uno dei luoghi più affascinanti di tutta la Corea, e l'occasione per un vero e proprio viaggio indietro nel tempo. Questo villaggio vivo , dove gli abitanti continuano a vivere rispettando le loro tradizioni e praticando le loro attività, offre anche alcune camere per un soggiorno originale e indimenticabile nel cuore della campagna coreana. Il governo coreano sta sviluppando sempre più il turismo verde, di cui questi villaggi che si trovano in ogni regione sono il simbolo. Il programma prevede la scoperta dei mestieri di un tempo, di tradizioni dimenticate e di una Corea a un ritmo diverso. Questi villaggi sono anche luoghi di svago: laboratori di ceramica, di lavorazione del ferro e di intaglio del legno; spettacoli in costume per tutte le età; o acrobazie a cavallo per il piacere di tutti. Infine, aprono le porte alla campagna coreana, che sembra inaccessibile dalle grandi città, e vi raggiungono una volta che vi trovate in questo ambiente unico.

Jeju, il paradiso turistico dei coreani

L'isola di Jeju-do, nel sud della penisola, è stata per lungo tempo la destinazione finale degli esuli del regno. Con un clima molto più mite rispetto al resto della Corea e una bellissima costa, è ora la destinazione turistica preferita dai coreani. Questo paradiso a volte sorprenderà per il suo lato sopravvalutato, e per i milioni di turisti che ogni estate affollano le spiagge, ma anche per gli angoli selvaggi, di grande bellezza, che ancora oggi rendono la reputazione dell'isola un giorno qualificata come Hawa coreana . Si può arrivare in barca, ma la maggior parte dei visitatori sceglie di viaggiare in aereo. Hotel affacciati sul mare, spiagge e attività acquatiche, escursioni sulle pendici del suo vulcano, sorgenti calde... Jeju è un simbolo della società del tempo libero oggi in voga in Corea del Sud. A Busan, la seconda città più grande del paese e il gigantesco porto da cui partono i traghetti per il Giappone, ci sono anche alcune spiagge vicino al centro della città. In tutto il paese, parchi di divertimento, spiagge e centri ricreativi sono stati aperti in gran numero dopo la democratizzazione del paese negli anni '80, e la moltitudine di eventi sportivi e culturali che oggi vengono organizzati ogni anno sono il marchio di un popolo orgoglioso e lungimirante.
Guida pratica per il vostro viaggio Corea del Sud
Guida pratica per il vostro viaggio Corea del Sud


Perché scegliere un'agenzia locale?

  • Ogni agente locale vive sul posto ed è un esperto della destinazione.
  • Il vostro soggiorno sarà al 100% su misura e adattato a tutti i vostri desideri.
  • Il vostro agente locale sarà sempre disponibile per garantire che il vostro viaggio sia in linea con le vostre aspettative.
  • Approfittate dei migliori prezzi essendo direttamente in contatto con l'organizzatore in loco.

Viaggiatori che hanno visitato Corea del Sud è piaciuto anche

I media ne parlano