fr en es pt nl de

prossimo

Скоро сайт будет доступен на русском языке. Strona będzie wkrótce dostępna w języku polskim. 该网站即将推出中文版

Africa

America del Nord

Asia

Centroamerica & Caraibi

Europa

Francia

Oceania

Sudamerica

Vicino e Medio Oriente

Organizza il tuo viaggio su misura Etiopia con un'agenzia locale !

Desidero partire a
Chi è in viaggio?

Idee di viaggio Etiopia

Ricevere proposte personalizzate gratuite e non vincolanti in pochi click

  • Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze
  • Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali
  • Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti
  • Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Lasciare in Etiopia

#Culla dell'umanità Viaggiare in Etiopia significa scoprire una terra dai forti contrasti geografici, climatici e culturali con un'incredibile diversità di popolazioni. L'Etiopia basa la sua identità su miti e leggende ancora profondamente radicati nell'inconscio collettivo.
Considerata la culla dell'umanità, l'Etiopia contemporanea ospita più di ottanta popoli distinti, ognuno con la propria lingua e cultura. Dai musulmani dell'Occidente, gli afari e i somali, agli altopiani ortodossi, ai tigrayani e agli amharas, l'Etiopia ha sviluppato una cultura nazionale. La ricchezza dell'Etiopia risiede anche nella diversità del suo patrimonio geografico e storico: chiese monolitiche di Lalibela e Tigray, paesaggi mozzafiato formati dai monti Simien e Bale, castelli di Gondar o Harar... Un'agenzia di viaggi locale sarà in grado di aiutarvi a scoprire questa incredibile diversità organizzando i migliori tour in Etiopia.
ethiopie ethnie

I must dell'Etiopia

Spedizione del Danakil Situato nel Corno d'Africa, a nord-est dell'Etiopia e a sud dell'Eritrea, il deserto di Danakil fa parte della Depressione Afar. Nonostante la forte aridità di questa zona, ci vivono molti animali: la zebra grigia, la gazzella soemmering, l'asino selvatico dell'Africa… Da non perdere per gli amanti della natura che viaggiano in Etiopia. Per un po' di freschezza, è possibile combinare questa visita con la scoperta del Lago Tana, il più grande lago dell'Etiopia, e del famoso Nilo Blu, un fiume così chiamato per il suo colore scuro dovuto all'alto contenuto di limo. La Valle dell'Omo e il Lago di Langano L'Etiopia ha una grande varietà di popoli, la maggior parte dei quali si trova nella verdeggiante regione meridionale del paese. Nella Valle dell'Omo, nell'ambito di un tour in Etiopia, si possono scoprire i riti e le tradizioni del popolo Mursis prima di terminare con una passeggiata lungo i laghi tropicali con la loro variegata flora e fauna. Sulle orme della Regina di Saba La regina del regno di Saba è un personaggio mitico, citato in particolare nel primo Libro dei Re o nella Bibbia. Si dice che abbia lasciato Aksum con una grande carovana carica di incenso, oro e pietre preziose per andare ad incontrare il re Salomone a Gerusalemme. Si innamorano e la loro storia darà vita a molte leggende. Menelik I, il primo re d'Etiopia, è il frutto della loro unione.
route de montagne en Ethiopie

Etiopia fuori dai sentieri battuti

Il percorso del caffè Secondo la leggenda, il caffè è nato nell'antica Abissinia, in Etiopia. Oggi rappresenta il 42% del PIL del paese e la coltivazione del caffè fornisce il 20% della popolazione etiope. È possibile fare un tour in Etiopia intorno a questa cultura del caffè partendo da Addis Abeba, la capitale, e combinandola con altre visite come quella al Parco Nazionale di Chechecha-Churchura per esempio. Le chiese monolitiche di Lalibela Nella città di Lalibela ci sono 11 chiese rupestri scavate nella roccia all'inizio del XIII secolo. Hanno permesso ai cristiani ortodossi di avere la loro Gerusalemme, poiché per questi credenti è diventato sempre più complicato fare un pellegrinaggio a causa dell'espansione dell'Islam. Ci sono un gran numero di chiese simili in tutta la provincia del Tigray. Festeggiare il Timkat Festival Ogni anno, il 19 gennaio, l'Etiopia celebra il Timkat, una delle festività religiose più importanti del Paese. È l'Epifania ortodossa. Questo evento è particolarmente colorato. È affascinante essere a Lalibela, o Gondar, al tempo del Timkat, per assistere alle processioni dei pellegrini che celebrano il battesimo di Gesù nelle acque del fiume Giordano.

Una diversità senza pari

80 lingue e culture diverse, più di 200 dialetti, 6 regimi climatici che coprono aree desertiche o savane, altipiani e rilievi montuosi con la propria fauna e flora, una società segnata dalle influenze delle due grandi religioni, ortodossa e musulmana, e dalla sopravvivenza di riti animisti ancestrali, sono solo alcuni degli elementi che danno un'idea dell'estrema diversità di questo mitico paese, terra prediletta dagli etnologi, che ha smesso di affascinare attraverso i secoli.

Un dolce profumo di avventura

In Etiopia ci sono tante forme di turismo quante se ne possono immaginare, e gli amanti delle emozioni e del totale cambiamento di scenario non rimarranno delusi. Viaggiare a piedi o a dorso d'asino sui massicci del Simien, percorrere il deserto dell'Afar sulle orme di carovanieri nomadi o fare rafting sull'Omo per incontrare le tribù animiste, in mezzo a una natura brulicante, vi lascerà ricordi indimenticabili.

Una terra di miti e leggende

L'Etiopia è un paese che non si capisce mai del tutto e che sembra allontanarsi man mano che si pensa di avvicinarsi. Basata su miti e leggende, la storia popolare è scritta in parallelo con la storia ufficiale, con la quale è spesso confusa. Sebbene in gran parte cristianizzata e islamizzata, la popolazione etiope ha sviluppato una sorta di sincretismo che combina le credenze con gli spiriti, i riti di purificazione e la medicina tradizionale, che sono simili ai rituali animisti. Anche se a volte ci si può sentire frustrati da tali inesattezze, anche le menti più razionali saranno stregate da questi miti fondatori che sono sopravvissuti attraverso i secoli e che nessun etiope accetterebbe di essere sfidato.

Un'altra Africa

Sulla scena africana, l'Etiopia sembra occupare un posto speciale che non smette mai di sorprendere e confondere anche gli intenditori dell'Africa. Mentre Addis Abeba, sede dell'Unione Africana, non esita a rivendicare di essere la capitale diplomatica del continente, la nozione di africanità come appartenente a questa entità continentale è piuttosto mista.ego-centrica, a lungo restia alle influenze esterne, l'Etiopia è gelosa dei suoi particolarismi e del suo destino da cui deriva un certo sentimento di superiorità. All'interno del territorio stesso, sembra essere emersa una sorta di struttura di casta non ufficiale tra gli abitanti ortodossi degli altipiani (Amharas e Tigrayans), custodi della storia e del potere da secoli, la maggioranza Oromo, una frangia screditata e sestimoniante che lotta contro il potere centrale, e le etnie con strutture tribali che vivono ai confini del paese secondo le proprie tradizioni ancestrali. Queste etnie, che riuniscono i neri etiopi come i loro compatrioti si riferiscono con condiscendenza a loro, sembrano totalmente estranee alla mistica ortodossa etiope, perpetuando strutture sociali e credenze ancestrali provenienti da un'Africa dai misteri insondabili.
Guida pratica per il vostro viaggio Etiopia
Guida pratica per il vostro viaggio Etiopia


Perché scegliere un'agenzia locale?

  • Ogni agente locale vive sul posto ed è un esperto della destinazione.
  • Il vostro soggiorno sarà al 100% su misura e adattato a tutti i vostri desideri.
  • Il vostro agente locale sarà sempre disponibile per garantire che il vostro viaggio sia in linea con le vostre aspettative.
  • Approfittate dei migliori prezzi essendo direttamente in contatto con l'organizzatore in loco.

Viaggiatori che hanno visitato Etiopia è piaciuto anche

I media ne parlano