Organizza il tuo viaggio su misura in
Iran con un'agenzia locale !


Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze

Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali

Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti

Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Perché andarsene in Iran ?

Per lungo tempo doppiamente chiuso dalle autorità religiose, l'Iran si sta gradualmente aprendo al turismo, in particolare a quello occidentale, in un contesto molto limitato di liberalizzazione sociale.


Scarica un estratto gratuito della Guida Petit Futé

Preparazione del viaggio in Iran

Un tempo ricchissima e imperdibile tappa sulla Via della Seta tra la Cina e il Mediterraneo, paese del Medio Oriente dalla cultura millenaria, l'antica Persia ha molto da mostrare e da dare, eredità di un susseguirsi di civiltà opulente e raffinate. Da nord a sud, dal Mar Caspio al Golfo Persico, questo paese dell'Asia centrale è ricco di siti storici come le sue favolose moschee e i loro minareti, le sue magnifiche faenze, le sue cittadelle, le cupole, i mausolei e altre vestigia del passato. L'Iran vi offrirà uno spettacolo grandioso e ricco di visite culturali. Inoltre, l'ospitalità caratterizzata dalla gentilezza e dalla generosità degli iraniani sarà tale che il vostro viaggio non sarà privo di incontri e momenti indimenticabili di condivisione con la popolazione locale. Il tuo viaggio su misura in Iran Dalle affascinanti rovine ancestrali dell'antica città di Persepolis al sontuoso Palazzo Golestan di Teheran, dal villaggio di Masouleh incastonato nelle montagne sul Mar Caspio, alla città di Esfahan direttamente dalle Mille e una notte, passando per la moschea blu di Tabriz, un viaggio in Iran ha in serbo per voi molte esperienze suggestive e autentiche. E non sentirete parlare della dolcezza dello stufato d'agnello o degli splendidi giardini persiani...
Iran, Ispahan

I must dell'Iran

Esfahan, la città dello smalto blu con l'architettura persiana Il gioiello della Persia vi aspetta tra enigmatiche montagne e aridi altopiani. Terza città più grande dell'Iran e una delle più belle città, incanta tanto per l'architettura curva delle cupole turchesi in terracotta delle sue moschee quanto per i magnifici ponti che si affacciano sullo Zayandeh Rud e il verde dei suoi giardini. Da un lato, la moschea dell'Imam si erge con un'architettura grandiosa e un'abbagliante decorazione interna e, dall'altro, è la moschea dello sceicco Lotfollah con una cupola beige e blu, decorata con viti e fiori. Alla Grande Moschea, si può passeggiare tra le bancarelle del Gran Bazar, un mercato coperto che unisce arti e mestieri. Le rovine di Persepoli Il primo sito archeologico del paese e un sito storico dell'antica Persia da non perdere! Saccheggiata da Alessandro Magno nel IV secolo a.C., l'antica capitale del regno achemenide, i fondatori dell'Impero persiano, nasconde ancora oggi molti tesori architettonici splendidamente conservati. Dopo una lunga traversata del deserto, la vista della città antica offrirà resti sorprendenti di questa antica capitale, come tombe ma anche incredibili dettagli scolpiti nella pietra. Estremamente ben conservati, i dettagli dei bassorilievi raffiguranti animali, persone o anche carri sono vere e proprie testimonianze dell'antico periodo persiano. Teheran e le sue Mille e una meraviglia Appoggiata alla catena montuosa di Alborz, la capitale ospita anche gioielli antichi come il Palazzo delle Rose (Golestan), grandi musei e qualche audace architettura moderna. La Torre Milad, in cima ai suoi 435 metri, ospita un centro culturale, una sala espositiva e persino un hotel di lusso. Offrendo una vista mozzafiato su Teheran, non mancate di visitarla, giorno e notte. Soprannominata la Torre della Libertà, la Torre Azadi è un vero e proprio simbolo dell'architettura contemporanea della città, così come il Ponte Tabiat. Kashan, la città da una storia di mille e una notte... Situata tra Teheran ed Esfahan, Kashan è un'oasi che si staglia contro l'immensità dei deserti iraniani. Durante questo bellissimo viaggio, potrete ammirare le moschee a cupola turchese e le magnifiche case storiche con le loro incredibili sculture. Lo splendore dell'architettura di questa città vi trasporterà nel cuore della cultura iraniana. Una tappa da non perdere!
Site archéologique de Persepolis, Iran

L'Iran fuori dai sentieri battuti

Masouleh, il piccolo villaggio in mezzo alle montagne Sulle rive del Mar Caspio, nell'Iran sud-occidentale, un villaggio arroccato a 1.050 metri di altitudine e costruito nel X secolo sul fianco di una montagna in modo tale che le case sembrano sovrapposte l'una all'altra. L'architettura atipica vi permetterà di camminare sui tetti delle case, poiché servono anche come cortile per la casa soprastante. Prendete le tante stradine per scoprire questo piccolo villaggio atipico che attira molti turisti… iraniani! Uno spettacolo di magia. Qom, la città santa iraniana Il secondo luogo di pellegrinaggio più grande del mondo sciita si trova nel cuore del deserto in fiamme, dove si trova il santuario di Fatima a Massummeh con la sua imponente cupola placcata in foglia d'oro e 6 minareti. Ancorata nella storia dell'Iran e del Medio Oriente, Qom è anche un importantissimo luogo di pellegrinaggio con il mausoleo di Hazrat Ma'sumeh e la magnifica moschea Jamkaran, che si trova fuori città. Il deserto di Lout, tra bellezza e autenticità Nel sud-est del paese, un campo di dune e pietra così bello da essere stato classificato come patrimonio dell'umanità dall'UNESCO! I forti venti hanno infatti scolpito incredibili creste ondulate per produrre uno spettacolo geologico indimenticabile. Durante questo trekking in mezzo al deserto, potrete vedere e persino mangiare in un caravanserraglio che ha diverse centinaia di anni, oltre a rinfrescarvi in sorgenti naturali.

Cambiamento politico

Immenso, sublime e paradossale, l'antico Impero persiano, oggi guidato dai mullah sciiti, fa ancora notizia. Un semplice tuffo nel cuore di Teheran, un'enorme, vibrante capitale di 13 milioni di abitanti (in totale nella città), lavorata dal litigio tra moderno e tradizionale, ricorderà agli occidentali un po' sicuri del fatto che i figli della rivoluzione islamica, la stragrande maggioranza, combattono quotidianamente, le donne in testa, per conquistare i loro diritti, poco a poco, passo dopo passo, passo. Questa semplice mutazione storica, nonostante le elezioni presidenziali e i movimenti di contrabbando dell'amministrazione americana, meriterebbe da sola un soggiorno nel cuore di questo affascinante Medio Oriente.
Janvier Février Mars Avril Mai Juin Juillet Août Septembre Octobre Novembre Décembre
Avviso
Temperatura 15° 18° 21° 29° 32° 34° 36° 36° 38° 28° 23° 16°
Giorni di pioggia 7j
6j
6j
4j
2j
0j
0j
0j
0j
2j
6j
3j
Escursioni
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12
15° 18° 21° 29° 32° 34° 36° 36° 38° 28° 23° 16°
7j
6j
6j
4j
2j
0j
0j
0j
0j
2j
6j
3j