Organizza il tuo viaggio su misura in
Tanzania con un'agenzia locale !


Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze

Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali

Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti

Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Perché andarsene in Tanzania ?

Un viaggio in Tanzania, nell'Africa orientale, vi offrirà la bellezza e la varietà dei suoi paesaggi mozzafiato, l'ospitalità della gente che non è stata stravolta dal turismo di massa e l'immensa ricchezza della sua fauna selvatica e delle sue riserve naturali preservate, che si estendono su un quarto del territorio, un tempo conosciuto come Tanganica.


Scarica un estratto gratuito della Guida Petit Futé

Preparazione del viaggio in Tanzania

Due volte più grande del suo vicino keniota, a lungo dimenticato dall'Occidente, la Tanzania è oggi una destinazione in piena espansione per gli amanti della fauna selvatica e dei safari in campeggio di ogni tipo, a cavallo, in 4x4 o anche in mongolfiera. Avventure nella natura selvaggia e siti sublimi come il Cratere di Ngorongoro, il Parco Nazionale del Serengeti o la Great Rift Valley. I lunghi escursionisti partiranno per scalare il monte Kilimanjaro, la cima dell'Africa (5.895 m), mentre gli amanti delle spiagge di sabbia fine che costeggiano acque cristalline e mille spezie profumate attraverseranno l'Oceano Indiano alla scoperta dell'isola di Zanzibar, vestita di alberi di cocco, per una vacanza al mare sinonimo di ozio.
Hippopotames en Tanzanie dans le parc du Serengeti

Tanzania fuori dai sentieri battuti

Vicino alla fauna selvatica del Parco Nazionale del Serengeti Adagiato su 15.000 km2; a 1.500 m di altitudine, il Serengeti ospita uno dei più importanti santuari al mondo per l'osservazione della fauna selvatica nella macchia tanzaniana. Uno scenario naturale di immense pianure e colline, amplificato ogni anno dal fenomeno della grande migrazione, quando milioni di animali attraversano la savana da nord a sud tra maggio e dicembre. Potrete incontrare tutti i tipi di predatori, dai ghepardi alle iene, ma anche branchi di zebre, ippopotami e giraffe. L'incredibile salita del Monte Kilimanjaro Il mitico tetto del continente africano (5.895 m) viene scalato in compagnia del suo gruppo di guide e portatori durante un'escursione di tre o sei giorni. Un'avventura visiva indimenticabile che è alla portata di qualsiasi escursionista leggermente allenato, anche se gli effetti dell'alta quota a volte possono essere imprevedibili. Un cambio di scenario garantito e un'immersione totale nel cuore della montagna. Un safari nel cuore di Ngorongoro Situato a meno di 200 km a ovest di Arusha, il Cratere di Ngorongoro è il modo più bello e semplice in Africa per osservare nello stesso luogo i famosi big five in safari (rinoceronte nero, leone, leopardo, bufalo, elefante). Più in generale, la fauna è così ricca in fondo a questo rifugio naturale che ci si potrebbe credere nell'arco di Noe.
Troupeau de buffles en Tanzanie

Tanzania fuori dai sentieri battuti

Osservare i fenicotteri minori al misterioso lago Natron Situato al confine con il Kenya nella Great Rift Valley, il lago Natron si trova a poche ore di macchina dai principali parchi nazionali del nord. Sarete accolti da milioni di fenicotteri rosa minori che passano buona parte dell'anno qui a cantare con i piedi nell'acqua ultra-salina di questo lago d'alta quota sotto il potente sguardo del vulcano Lengai. Potrete ammirare questa specie di uccelli a perdita d'occhio durante la loro migrazione di massa in Sudafrica. Scopri la Mafia, l'isola dove regna la tranquillità 150 km a sud di Dar-es-Salaam, l'isola della mafia è una deliziosa alternativa all'arcipelago di Zanzibar e alla sua frenesia. Qui non c'è una grande folla, la vita scorre molto tranquilla tra il nuoto nelle acque cristalline delle spiagge di sabbia bianca e le immersioni nelle più famose riserve sottomarine del paese. Safari a piedi nella riserva Selous La più grande riserva naturale protetta del mondo è facilmente percorribile a piedi, con una guardia armata, per un safari che mescola escursionismo e osservazione della fauna selvatica tra acacie e baobab. Il must è accedervi in treno da Dar-es-Salaam!

Un viaggio prolungato

L'altra ricchezza della Tanzania è la sua posizione geografica. La nazione del tardo Nyerere confina con altri 8 Paesi, Kenya, Uganda, Ruanda, Burundi, Repubblica Democratica del Congo, Zambia, Malawi e Mozambico. Con lo sviluppo dei trasporti, è ora facile spostarsi dalla Tanzania verso uno degli otto paesi citati. Su strada, naturalmente, in treno nel caso dello Zambia, in nave verso la RDC e persino in treno nel caso dello Zambia.