fr

prossimo

Скоро сайт будет доступен на русском языке. Strona będzie wkrótce dostępna w języku polskim. 该网站即将推出中文版

Africa

America del Nord

Asia

Centroamerica & Caraibi

Europa

Francia

Oceania

Sudamerica

Vicino e Medio Oriente

Organizza il tuo viaggio su misura
Trinidad e Tobago
con un'agenzia locale !

Desidero partire a
Chi è in viaggio?

Ricevere proposte personalizzate gratuite e non vincolanti in pochi click

  • Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze
  • Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali
  • Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti
  • Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Lasciare in Trinidad e Tobago

#spiaggia personalizzata Le ultime autentiche isole dei Caraibi. Gli amanti delle cartoline dovranno rivedere le loro foto. All'interno delle Piccole Antille, le due isole di Trinidad e Tobago sono uniche per molti aspetti e non si inseriscono completamente nel quadro stereotipato che si può trovare nella mente quando si parla dei Caraibi. Non proprio. Troverete gli stessi ingredienti che hanno fatto il successo turistico delle altre isole della regione: mare caldo, belle spiagge, palme da cocco... e molto altro ancora. La sua sontuosa cornice naturale è sfuggita alla presenza turistica di massa. Visitare Trinidad e Tobago, T&T come si dice sul posto, è innanzitutto scoprire l'autenticità di una natura potente, ricca e preservata. Queste isole non condividono la geologia o le caratteristiche naturali della fauna e della flora dei loro vicini settentrionali. Geologicamente e geograficamente molto più vicine al Sud America, non hanno anche le stesse esigenze economiche, che fanno del turismo l'attività prioritaria e obbligatoria della maggior parte delle Indie Occidentali. Dove altro nei Caraibi si possono trovare decine di chilometri di costa assolutamente deserta, senza strade né case, attraversata solo da sentieri di machete e dove le tartarughe a dorso di pelle vengono a deporre le uova a decine di migliaia ogni anno? Dove altro nei Caraibi si possono trovare decine di chilometri quadrati di giungle e foreste tropicali primarie, con solo persone pigre, scimmie urlatrici, anaconde, caimani, colibrì e papagayo? Sì, sicuramente, per gli amanti della natura, Trinidad e Tobago sono due piccoli paradisi ancora in gran parte sconosciuti. Ma queste isole non sono solo ricche di natura, ma anche di abitanti. L'autenticità di T&T è anche quella della sua gente, una popolazione di origini diverse, miste, che ha costruito la propria unicità e identità in un magnifico patchwork, una combinazione unica e il riciclaggio di diverse culture, folklore e musica. Chi ha detto che il primo carnevale del mondo è stato quello di Rio a Brésil? Sicuramente qualcuno che non conosceva Trinidad e Tobago. A Trinidad, il carnevale è enorme. Mentre si avvicinava, nei mesi precedenti, tutta l'isola è stata presa dalla febbre. Un'intera stagione di preparativi, scandita da festeggiamenti sempre più numerosi e il cui ritmo accelera man mano che ci si avvicina al martedì grasso. Indubbiamente, ci piace divertirci a Trinidad e Tobago. Soca e calypso senza sosta. Modelli di tutti i colori su tutte le pelli. Riflessi ramati riverberati dalle fasce d'acciaio, le cui melodie metalliche vibrano ogni sera nell'aria del Porto di Spagna al momento delle grandi competizioni. Come Cuba con la salsa o la Giamaica con il reggae, Trinidad fa parte del piccolo club delle isole caraibiche che hanno forgiato una forte identità culturale nella loro musica, una musica piena di pesca e di vitalità. L'esperienza delle celebrazioni di Trinidad è da scoprire e da vivere assolutamente, due isole, due viaggi. Trinidad e Tobago sono due sorelle della stessa origine geologica. Tuttavia, due binocoli falsi, con dimensioni, carattere e storia completamente diversi. Più che complementari, queste isole sono doppie. Tutte le immagini dell'isola, quella con un grande io che non ha mai smesso di popolare l'immaginazione, i sogni e le storie, sono giustapposte e unite insieme. In alternativa, l'isola occidentale o isola dei giocattoli, l'isola delle barbe rosse o l'isola di Robinson, l'isola di tutte le imprese e l'isola delle noci di cocco, l'isola degli avventurieri o l'isola dell'ozio, Trinidad e Tobago è un due in uno. Due isole al prezzo della stessa destinazione: l'isola con le sue spiagge di sabbia bianca, i pesci multicolori, le mante (un piccolo paradiso per le immersioni), l'indolenza creola e i voiliers? : è Tobago, la cui attività turistica è già più o meno consolidata. L'isola delle foreste vergini e delle paludi, l'isola delle etnie e dei generi misti, l'isola del carnevale e della musique?: questa è Trinidad, con il turismo ancora agli inizi. Sì, Trinidad e Tobago è un due in uno. Una meta consensuale dove ognuno può fare il proprio mix di scoperta e comodità, carnevale e ozio, ecoturismo e spiagge per prendere il sole. Due condizioni per apprezzare appieno il cocktail: a Trinidad, la necessità di un minimo di gusto per l'avventura, a Tobago, il gusto per la tranquillità mostrata con nonchalance.
Gli amanti delle cartoline dovranno rivedere le loro foto. All'interno delle Piccole Antille, le due isole di Trinidad e Tobago sono singolari sotto molti aspetti e non si inseriscono completamente nel quadro stereotipato che si potrebbe avere in mente quando si parla dei Caraibi. Il reato di faciès? ? Non proprio. Troverete gli stessi ingredienti che hanno fatto il successo turistico delle altre isole di région?: mare caldo, spiagge bellissime, palme da cocco.... e molto altro ancora. La sua sontuosa cornice naturale è sfuggita alla presenza del turismo di massa. Visitare Trinidad e Tobago, Tet T, come si dice sul posto, è innanzitutto penetrare l'autenticità di una natura potente, ricca e preservata. Queste isole non condividono né la geologia né le caratteristiche naturali della fauna e della flora dei loro vicini settentrionali. Geologicamente e geograficamente molto più vicine al Sud America, non hanno anche le stesse necessità economiche, che fanno del turismo l'attività prioritaria e obbligatoria della maggior parte delle Indie Occidentali. Non c'è il calcestruzzo costiero in offerta -?encore? -.

Le ultime autentiche isole dei Caraibi.

Oppure trovare altrove nei Caraibi decine di chilometri di costa assolutamente deserta, senza strade o abitazioni, attraversata solo da sentieri di machete e dove le tartarughe a dorso di pelle vengono a deporre le uova a decine di migliaia année? ? O trovare altrove nei Caraibi decine di chilometri quadrati di giungle e foreste tropicali primarie, con solo bradipi, scimmie urlatrici, anaconde, caimani, colibrì e papagayos? ? Sì, sicuramente, per gli amanti della natura, Trinidad e Tobago sono due piccoli paradisi ancora in gran parte sconosciuti. Ma queste isole non sono solo ricche di natura, sono anche ricche di persone. L'autenticità del TetT è anche quella della sua gente, una popolazione dalle origini diverse e miste, che ha costruito la propria singolarità e identità in un magnifico patchwork, una combinazione unica e il riciclaggio di diverse culture, diversi folclore e diverse musiche.

I festeggiamenti di Trinidad

Il re del carnevale, dei festeggiamenti e della musica. Chi ha detto che il primo carnevale del mondo è stato quello di Rio su Brésil?? Probabilmente qualcuno che non conosceva Trinidad e Tobago. A Trinidad, il carnevale è gigantesco. Mentre si avvicina, nei mesi precedenti, l'intera isola è presa dalla febbre. Un'intera stagione di preparazione, scandita da un numero sempre maggiore di festeggiamenti, il cui ritmo accelera man mano che ci avviciniamo al Martedì Grasso. Non c'è dubbio che Trinidad e Tobago sia un posto divertente. Soca e calypso senza sosta. Modelli di tutti i colori su tutte le pelli. Riflessi di rame riflessi dalle bande d'acciaio, le cui melodie metalliche vibrano ogni sera nell'aria di Porto di Spagna al momento delle grandi competizioni. Proprio come Cuba con la salsa o la Giamaica con il reggae, Trinidad fa parte del piccolo club delle isole caraibiche che hanno forgiato una forte identità culturale nella loro musica, una musica piena di pesca e di vitalità. L'esperienza della festa trinidadiana è un must da scoprire e da vivere.

Intorno all'isola

Due isole, due viaggi. Trinidad e Tobago sono due sorelle della stessa origine geologica. Due falsi gemelli, però, con dimensioni, carattere e storia totalmente diversi. Più che complementari, queste isole sono doppie. Spostano, accostano e giustappongono tutte le immagini che si possono avere dell'isola, quella con un grande io che non ha mai smesso di popolare l'immaginazione, i sogni e le storie. A sua volta, Western Island o Toy Island, Redbeard Island o Robinson Island, Isola di tutte le imprese e Coconut Island, Isola degli avventurieri o Isola dell'ozio, Trinidad e Tobago, è un due in uno. Due isole al prezzo di una destinazione. L'isola con spiagge di sabbia bianca, pesci multicolori, mante (un piccolo paradiso per le immersioni), indolenza creola e voiliers?: è Tobago, la cui attività turistica è già più o meno consolidata. L'isola delle foreste vergini e delle paludi, l'isola della mescolanza di etnie e generi, l'isola del carnevale e musique?: questa è Trinidad, con il turismo ancora agli inizi. Sì, Trinidad e Tobago sono due in uno. Una meta consensuale dove ognuno potrà trovare il proprio equilibrio tra scoperta e comodità, carnevale e ozio, ecoturismo e spiagge per prendere il sole. Due condizioni per apprezzare appieno cocktail?: a Trinidad, il bisogno di un minimo di gusto per l'avventura, a Tobago, il gusto per la tranquillità nonchalante.  

Copyright Dominique Auzias - Jean Paul Labourdette




Perché scegliere un'agenzia locale?

  • Ogni agente locale vive sul posto ed è un esperto della destinazione.
  • Il vostro soggiorno sarà al 100% su misura e adattato a tutti i vostri desideri.
  • Il vostro agente locale sarà sempre disponibile per garantire che il vostro viaggio sia in linea con le vostre aspettative.
  • Approfittate dei migliori prezzi essendo direttamente in contatto con l'organizzatore in loco.

I media ne parlano