Organizza il tuo viaggio su misura in
Senegal con un'agenzia locale !


Descriveteci il vostro progetto di viaggio: i vostri desideri e le vostre esigenze

Inviamo la vostra richiesta alle agenzie locali

Ricevi fino a 4 preventivi personalizzati gratuiti

Scegliete l'agenzia locale che fa per voi

Perché andarsene in Senegal ?

Un viaggio in Senegal, un paese sulla punta dell'Africa occidentale, è un cambio di scenario garantito.


Scarica un estratto gratuito della Guida Petit Futé

Preparazione del viaggio in Senegal

Ogni angolo di questo territorio si distingue per il suo panorama tra il lago rosa, la città di Dakar, le distese di baobab, le cascate di Dindefelou o la bella Casamance, il Senegal è tutt'altro che monotono. Una volta divisa in diversi regni, questa repubblica è ora unita, ma alcune diversità e pratiche locali sono state mantenute nel tempo. Questo non fa altro che arricchire l'esperienza di qualsiasi straniero che voglia scoprire la terra. A meno di sei ore da Parigi, il Senegal è sicuramente un paese magico e un'agenzia di viaggi locale è particolarmente ben posizionata per aiutarvi a scoprirlo al meglio.
Sine Saloum Delta, Senegal

L'essenziale in Senegal

Ammirare il tramonto sul lago rosa Situato a 35 km a nord-est di Dakar, il lago rosa, del suo vero nome Lago di Retba, deve il suo bellissimo colore ad un microrganismo che produce un pigmento per proteggersi dalla concentrazione salina del lago perché è un lago salato. Il tramonto sul lago rosa è una magnifica variazione di colori. È un must per ogni viaggio in Senegal. Scopri le tradizioni ancestrali del Paese dei Bassari Situato tra il Senegal e la Guinea, il paese dei Bassari è stato iscritto nel 2012 nella Lista del Patrimonio Mondiale dell'Umanità dell'UNESCO per la sua cultura locale unica e i suoi riti ancestrali. La regione è ben nota per le sue grandi feste tradizionali con un'atmosfera amichevole. Partecipare a un safari naturalistico nel parco di Niokolo koba Il parco nazionale di Niokolo koba si trova a 650 km da Dakar, vicino al confine con la Guinea. È famoso per la sua ricchissima fauna con 80 specie di mammiferi tra cui leoni, scimpanzé, ippopotami, ippopotami, bufali e molti altri animali che rendono questo parco il luogo ideale per un safari in Senegal. Il periodo migliore per visitarla è durante la stagione secca, da novembre a giugno. Saint-Louis la coloniale La città di Saint-Louis è una delle più grandi città del Senegal e un must per qualsiasi viaggio in Senegal. È famosa per il suo bellissimo patrimonio coloniale e per i suoi monumenti conservati, da cui la sua iscrizione nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO. Da non perdere se vi trovate in Senegal in aprile: il festival jazz di Saint Louis. Fondata nel 1993, è oggi uno degli eventi jazzistici internazionali più importanti al mondo.
Kaolack, Senegal

Senegal fuori dai sentieri battuti

Parco Nazionale del Delta del Saloum È uno dei sei parchi nazionali del Senegal con il parco di Niokolo koba. Le sue importanti zone umide le hanno fatto guadagnare un posto nella lista del patrimonio mondiale dell'UNESCO come riserva della biosfera. In questo parco si possono osservare una moltitudine di specie di uccelli tra cui il pellicano grigio, il gabbiano reale o la sterna reale. È anche un'area con un'altissima concentrazione di pesci. Tuttavia, evitare di visitarla durante la stagione delle piogge. Gustare la convivialità africana a Mbour A soli 5 km dalla località balneare di Sally, Mbour è un'incantevole cittadina del Senegal occidentale con un autentico porto peschereccio. La città è nota anche per l'accoglienza particolarmente cordiale della sua popolazione. Birdwatching intorno al Djouj Il Parco Nazionale degli Uccelli di Djouj, a nord di Saint-louis, è il 3° santuario ornitologico più grande del mondo. Comprende molti canali e torrenti del fiume Senegal. Ogni anno, 3 milioni di uccelli passano attraverso questo parco.

Una destinazione sicura

Un'altra importante risorsa è la sicurezza. In un momento in cui il suono degli stivali si sente in tutta l'Africa, il Senegal è un esempio di democrazia matura e stabile e di destinazione sicura. Anche se il caso Casamance è ancora fresco, un viaggiatore che soggiorna in Senegal non rischia molto, non più di attraversare gli Champs-Elysées su un bivio. I venditori ambulanti ( bana-bana ) danno regolarmente fastidio ai turisti, come in molti paesi poveri dove c'è una discrepanza tra la ricchezza della popolazione locale e i prezzi dei turisti, ma non c'è aggressività nel loro comportamento. L'altopiano di Dakar non è molto piacevole senza una guida perché i turisti sono troppo occupati, ma non c'è pericolo a camminarci durante il giorno.

Autentica ospitalità

L'autenticità dell'ospitalità senegalese, la Teranga come viene chiamata qui, finché ci si prende la briga di uscire dai circuiti tradizionali, non lascerà indifferente nessuno. Uno stato d'animo festoso, gioviale, generoso e aperto agli stranieri, molto spontaneo. Non dimenticate mai che i saluti in Senegal sono della massima importanza, e a volte durano ben cinque minuti sul ciglio della strada. Non esitate ad entrare in questo gioco di protocollo per essere amichevoli ed educati, e non siate avari con ciao, come stai? Inoltre, avventurarsi nei villaggi isolati del Senegal orientale o della Casamance è un modo per scoprire altre culture più tradizionali e animiste come quelle dei Bassaris, dei Bédiks o dei Diolas, dove il senso della famiglia e dell'accoglienza è reale, dove si praticano ancora riti ancestrali e dove la vita comunitaria è parte della vita quotidiana.

Quattro grandi aree di scavo archeologico

-
Janvier Février Mars Avril Mai Juin Juillet Août Septembre Octobre Novembre Décembre
Avviso
Stagioni SÈCHE SÈCHE SÈCHE SÈCHE SÈCHE HUMIDE HUMIDE HUMIDE HUMIDE HUMIDE SÈCHE SÈCHE
Temperatura 26° 26° 26° 25° 26° 29° 30° 30° 31° 31° 30° 28°
Giorni di pioggia 0j
0j
1j
1j
1j
2j
2j
9j
8j
2j
2j
1j
Temperatura del mare 23°
21°
20°
21°
23°
26°
28°
28°
29°
29°
27°
25°
Spiaggia/Bagno
Escursioni
01 02 03 04 05 06 07 08 09 10 11 12
26° 26° 26° 25° 26° 29° 30° 30° 31° 31° 30° 28°
0j
0j
1j
1j
1j
2j
2j
9j
8j
2j
2j
1j
23°
21°
20°
21°
23°
26°
28°
28°
29°
29°
27°
25°